Legislazione Alberghiera

L’incontro tra diritto privato e pubblico si manifesta nella disciplina degli alberghi e delle attività specializzate nell’alloggio, nel comfort, nella cucina, nella promozione, nel marketing e nella fisiologica concorrenza.

È forse una delle branche più ad ampio spettro poiché all’interno dell’hotel si assiste all’avvicendarsi di dinamiche da microcosmo in cui convergono le normative di settore, quelle amministrative e quelle di stretto diritto privato, dal rapporto con i dipendenti ai contratti conclusi a distanza e via internet fino alle classiche fattispecie privatistiche del deposito e della responsabilità aquiliana.

Ormai da qualche tempo il microcosmo alberghiero è sotto la lente globale che con applicazioni digitali e apertura totale al mercato e alle recensioni collettive deve fare i conti con risvolti dai contorni multiformi, dal feedback, alla critica e alla strategia di mercato, sempre confrontandosi con i limiti posti dal cartello invisibile della concorrenza leale fino ai canoni d’eccellenza e ed efficienza che l’utente richiede con sempre maggiore aspettativa.